GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Scuole. Ecologia integrale e crescita della persona

Dal 20 al 23 aprile si è tenuto a Roma il Seminario "Fede e Giustizia" per i docenti delle scuole della rete Gesuiti Educazione sul tema: "Discipline e apporto valoriale al profilo dell’alunno ignaziano: ecologia integrale e crescita della persona”.

Si è trattato indubbiamente di una bella sfida, soprattutto a questo punto dell’anno scolastico… una ventina di Docenti dei nostri Collegi si sono ritrovati a Roma per questo seminario dall’alto valore formativo, che ha avuto momenti significativi e molto particolari.

Il tema è stato l’occasione, grazie al contributo di P. Giacomo Costa, per un approfondimento sull’Enciclica di Papa Francesco Laudato Si’ e per una sua “rilettura” in chiave ignaziana e pedagogica, trattandosi di un seminario per docenti delle nostre scuole. Si è quindi ovviamente andati ben al di là di un semplice “commento”, in quanto il ritrovare gli elementi del Paradigma Pedagogico Ignaziano come  struttura portante dell’Enciclica ha offerto una chiave di interpretazione più profonda e più vicina al nostro essere docenti della Rete.

Parlare di “Ecologia integrale” è stimolo e incoraggiamento per il nostro agire e, nello stesso tempo, sottolinea il nostro confronto quotidiano con e su messaggi che spesso vanno in direzioni completamente diverse.

L’incontro con il Direttore del Centro Astalli e con alcuni operatori, tra cui Awase, un “rifugiato” dalla Somalia, è stato un altro momento esperienziale molto forte che ha segnato questi giorni toccando temi di solidarietà, integrazione, dialogo….

Anche la visita alle “camerette” di S. Ignazio, annesse alla Chiesa del Gesù, e la celebrazione eucaristica nei luoghi dove ha vissuto il fondatore della Compagnia, oltre ad un prezioso momento di spiritualità,  ha rappresentato un “ritorno alle origini” e un modo per rileggere le tematiche del Seminario e dell’ecologia proprio in ottica ignaziana.

La riflessione è proseguita confrontandosi su come cercare e cominciare a trovare modi per veicolare questi valori attraverso la didattica e il contesto scolastico. Il Seminario, infatti, aveva proprio come suo scopo principale la riflessione (intesa in senso “ignaziano”), per trasformare le intuizioni profonde nella concretezza quotidiana del lavoro nella scuola, una elaborazione necessaria per passare da quello che si sta facendo a quello che si farà insieme, allo scopo di  educarci ed educare i nostri alunni ad uscire da prospettive individualiste e sperimentare la Gioia che si pone come punto di riferimento essenziale di discernimento e decisione.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni