GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Al via “Diamoci un tono 2017”

Torino

03 Mar 2017

Riparte per il 2017 l’esperienza del concorso musicale "Diamoci un tono" che, come negli ultimi anni, ha visto una bella partecipazione di tutti i collegi della rete Gesuiti Educazione.

E’ sempre bello ritrovarsi insieme e apprezzare i talenti musicali di ogni scuola della nostra Rete, dando ai nostri ragazzi la possibilità di potersi esprimere con il linguaggio della musica e dell’arte, in forme che, purtroppo, sono spesso trascurate nella scuola italiana.

Il successo delle precedenti edizioni, l’entusiasmo dei partecipanti e i feed-back dei ragazzi che, dopo la serata finale, ritornano nelle proprie città portando nel cuore una bella esperienza di condivisione e un ricordo da conservare, motiva a proseguire con sempre maggiore energia.

Ecco quindi che parte anche l’esperienza per l’anno 2017.

In sintesi, ecco le tappe della manifestazione e la tempistica:

Numero categorie: 3 (cantanti, strumentisti, gruppi, indipendentemente dall’età)
Numero finalisti: 3
Presentazione dei video dei semifinalisti sui siti delle scuole: 4 aprile 2017 entro le ore 13
Votazione semifinali: dalle ore 14 del 4 aprile alle ore 15 del 7 aprile 2017
Hangout con annuncio dei finalisti: 10 aprile 2017
Serata finale a Torino: 12 maggio 2017

REGOLAMENTO EDIZIONE 2017

Possono partecipare al concorso gli studenti delle scuole secondarie di 1º e 2º grado, frequentanti le Scuole della Rete Gesuiti Educazione; nel caso di gruppi musicali è sufficiente che almeno uno dei componenti sia un alunno di tali Scuole, purché gli altri siano anch’essi alunni di scuola secondaria di 1° o 2° grado.

I concorrenti saranno divisi in tre categorie: cantanti, strumentisti e gruppi musicali senza distinzione di grado scolastico.

Per garantire equità partecipativa è prevista, nella fase delle semifinali, la presentazione di 9 concorrenti per ognuna delle scuole partecipanti, non necessariamente suddivisi in numero di 3 per le tre categorie in concorso, in quanto tra gli iscritti si potrebbe non avere un numero sufficiente per ogni categoria con la conseguenza di creare disparità tra scuole.

Nell’ipotesi che una scuola possa presentare solo cantanti, sarà  comunque garantita la propria partecipazione alla serata finale del concorso musicale con tre propri concorrenti finalisti.

Il concorso è strutturato in tre  fasi:

PRESELEZIONE

Una giuria interna a ognuna delle scuole partecipanti selezionerà i propri concorrenti suddivisi nelle tre categorie: cantanti, strumentisti e gruppi.

Sono ammessi brani senza preclusione di genere musicale e, per la categoria cantanti, basi registrate sulle quali cantare.

SEMIFINALI

Presentazione di sintesi video delle selezioni interne sui siti delle scuole partecipanti, votazione delle diverse giurie e conseguente definizione dei finalisti.

FINALE

Prevista per il 12/5/2017  nell’Aula  Magna dell’Istituto Sociale, trasmessa in streaming.

L’organizzazione tecnica della serata musicale conclusiva è a cura dei docenti organizzatori.

L’accompagnamento e il trasferimento degli studenti provenienti dagli Istituti della Compagnia di Gesù è a carico delle singole scuole.

La proclamazione dei vincitori verrà decisa da una giuria costituita da docenti e studenti rappresentanti i vari plessi scolastici;  gli accompagnatori dei diversi Istituti saranno nominati automaticamente membri della giuria.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni