GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Roma. Quel dubbio che genera spazi di fede

Dal 19 al 22 gennaio si sono tenuti a Roma gli Esercizi Spirituali dei maturandi delle scuole della rete Gesuiti Educazione.

38 studenti liceali provenienti da diverse parti d’Italia hanno partecipato alla proposta della Pastorale di Rete prevista dalle nuove Linee Guida e che si intende come culmine della formazione ignaziana: gli Esercizi Spirituali.

“Così come andare a passeggio, camminare e correre sono esercizi corporali, alla stessa maniera si chiamano Esercizi Spirituali ogni modo di preparare e disporre l’anima, per eliminare da essa tutte le inclinazioni disordinate, e dopo averle eliminate cercare e trovare la Volontà di Dio nella disposizione della propria vita per la salute dell’anima” (S. Ignazio di Loyola)

I ragazzi sono stati aiutati ad entrare nei testi proposti dal P. Francesco Tata e dallo Sc. Leonardo Angius, cercando di rileggere poco per volta il quadro delle loro relazioni e lo specifico della loro identità. Al termine del ciclo di studi, occasioni come questa, sono luogo specialissimo di bilancio e di slancio, di sintesi e riorientazione esistenziale.

Il silenzio, difficile compagno di strada, ancora una volta ha aiutato a far emergere le domande di ciascuno: ogni cristiano è, in fondo, un pellegrino con lo zaino pieno di interrogativi. Sono queste domande che generano spazio per l’atteggiamento fiduciale e per la relazione franca e gratuita alla quale Ignazio invita attraverso i diversi colloqui con Gesù in croce che propone negli Esercizi.

Nell’esperienza, di grande  valore è stata la presenza dei Proff. Famà, Pellegrinelli e La Rosa e l’accompagnamento discreto e solido dei PP. Gesuiti Mario Picech e Alessandro Viano. L’eredità ricevuta dal Padre Nevola, uscente Responsabile della Pastorale della Rete, mette in moto la creatività e le energie migliori dei nostri pastoralisti che, nelle scuole, in diverse maniere e attraverso strumenti e tradizioni specifiche di ogni contesto, ogni giorno si sforzano di contagiare il Vangelo e la sua forza agli studenti, alle famiglie ed agli stessi collaboratori.

P. Salvo Collura SJ

 

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni