GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Messico. Concorso “Tales for Peace” 2018

"To create something different, you first have to imagine it, then turn around and realize that you are not alone. Per creare qualcosa di diverso, prima devi immaginarlo, poi guardarti intorno e scoprire che non sei solo".

Questa la frase che accompagna la V edizione del concorso Tales for Peace (Cuentos para la paz) lanciato dalla scuola messicana dei Gesuiti Instituto Lux, tramite la piattaforma Educate Magis, che connette tutte le scuole della rete mondiale dei Gesuiti.

I ragazzi, dalla Primaria ai Licei, erano invitati a scrivere racconti sulla pace, in lingua inglese, francese o spagnola. L’Instituto Lux spiega così la finalità educativa insita in questa proposta: “Tutti siamo consapevoli che ci sono molte cose che possono essere migliorate nel mondo. Tuttavia, come facciamo a sapere da dove incominciare? Come trasformare il mondo se non siamo in grado di pensarlo in modo diverso? Il racconto e la fantasia ci permettono di raggiungere spazi e soluzioni liberi dai limiti imposti dalla realtà. Come educatori è importante fornire ai nostri studenti i mezzi per viaggiare in questi luoghi in modo che al loro ritorno possano vedere la realtà in un modo diverso, trovare i modi possibili per rendere questo un mondo più giusto.

L’idea è quella di selezionare i migliori racconti e pubblicarli in un ebook che sarà presentato alla fiera nazionale del libro di Leòn, in Messico e che sarà disponibile per tutte le scuole della rete globale.

Al concorso hanno aderito 5 Paesi (Messico, Spagna, Albania, Filippine e Italia), e dalla rete GesuitiEducazione hanno partecipato gli istituti Leone XIII di Milano, Sociale di Torino, Massimo di Roma, Pontano di Napoli, Gonzaga e ISP di Palermo, Sant’Ignazio di Messina e la Shkolla Atë Pjetër Meshkalla di Scutari.

Ben 272 i racconti inviati! Ne sono stati selezionati 27. Di questi, 11 dalla Rete GesuitiEducazione!

Ringraziamo i tanti ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo, i loro insegnanti che li hanno accompagnati e facciamo i nostri complimenti agli alunni che sono stati selezionati!

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni