GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

“WALK OF LIFE” – Proposta di esperienza immersiva in montagna per l’estate 2020

Gressoney

29 Mag 2020

Quattro turni di una settimana, dal 29 giugno al 1 agosto.

EXTENDED DEADLINE: 30 GIUGNO  2020!!!

Dopo l’esperienza della quarantena sentiamo tutti il bisogno di riappropriarci degli spazi e delle relazioni.

In questi mesi di reclusione forzata le nostre relazioni sono state messe a dura prova, certamente la tecnologia ci è venuta in aiuto, ma al tempo stesso ha rivelato quanto sia importante la presenza dell’altro nella nostra vita e quanto il contatto con la natura e gli spazi aperti rimanga una dimensione costitutiva dell’essere umano.

Si tratta oggi di riprendere a camminare come persone e come comunità con un passo diverso, certamente cambiati nel profondo da tutta questa esperienza.

La Fondazione Gesuiti Educazione propone a tutti gli studenti maggiorenni dei collegi della Rete, e agli ex-alunni ai primi anni di Università, un’opportunità per riprendere il proprio “cammino di vita” che faccia tesoro del vissuto di questi mesi per aprire nuove prospettive sul futuro non solo personale ma del nostro Paese.

L’esperienza si articola in diverse dimensioni, secondo l’approccio dell’ecologia integrale della Laudato Sì di Papa Francesco, di cui quest’anno ricorre il quinto anniversario.

1. La dimensione AMBIENTALE: la riscoperta della bellezza della natura come principio di una ecologia integrale

Il cammino di ognuno di noi si svolge in un ambiente che troviamo già “dato”, con tutte le sue ferite, le sue contraddizioni, e le sue bellezze. A ciascuno è data la possibilità di accogliere tutto questo come un dono da ammirare e da custodire.

La possibilità di trascorrere alcuni giorni immersi nella natura della Valle d’Aosta camminando tra i sentieri della Valle del Lys alle pendici del Monte Rosa è l’ambiente ideale per riscoprirci ancora destinatari di tanta bellezza, da cui ripartire dopo l’esperienza di Covid-19.

2. La dimensione SOCIALE: camminare insieme sui sentieri della condivisione e della ricerca personale e comunitaria

Abbiamo imparato in questi mesi l’importanza della solidarietà tra di noi, ci siamo accorti di essere capaci di fare un passo indietro in favore dei più deboli.

Abbiamo imparato che ritrovarsi tutti sulla stessa barca, come ci ha ricordato Papa Francesco durante la preghiera di quel venerdì 27 marzo da una piazza San Pietro deserta, certamente è un dato di fatto, ma altresì la migliore risorsa che abbiamo per affrontare le tempeste della vita.

Camminare insieme, alla ricerca dello stesso passo, che ci permetta di affrontare i pendii più difficili è un’esperienza comunitaria e al tempo stesso di grande valore sociale e politico.

3. La dimensione SPIRITUALE: aprirsi al dialogo con Dio come ispirazione per la crescita e il cambiamento

Durante i mesi di quarantena, tutti abbiamo fatto esperienza dei desideri profondi del nostro cuore, abbiamo capito molto della nostra vita e della direzione verso cui è orientata e forse abbiamo anche intravisto qualche possibile cambiamento di prospettiva.

Camminare in montagna insieme è darsi la possibilità di riprendere tutti quei cammini interrotti e che forse nascondono inedite prospettive di vita.


“WALK OF LIFE”

Il cammino dell’uomo dopo Covid-19

Esperienza immersiva in montagna
per la formazione integrale della persona

Queste tre dimensioni vengono integrate insieme nella proposta WALK OF LIFE, una metafora di quanto vissuto nei mesi scorsi ed una finestra sul futuro di ognuno di noi.

Ciascuna di queste dimensioni troverà il suo spazio e la sua integrazione nelle altre durante le giornate di cammino, di condivisione e di riflessione personale che desideriamo proporre ai nostri studenti maggiorenni e ai nostri giovani ex-alunni che si affacciano su di un Paese da ricostruire.
&nbsp

INFORMAZIONI UTILI

NUMERO MASSIMO e MINIMO DI ISCRITTI

L’esperienza prevede un numero massimo di 20 partecipanti ed è riservata ai maggiorenni.
Le attività partiranno una volta raggiunta la quota minima di 10 di iscritti.

PERIODO

TERZO TURNO
13/7-18/7 per liceali maggiorenni e maturati (max 20)
QUARTO TURNO
27/7-1/8 per universitari (max 20)

 

DOVE

Villa Belvedere, Gressoney S.Jean (AO) / sentieri del Monte Rosa
> Sito di Villa Belvedere

PROGRAMMA

I giorno
Arrivo a Gressoney entro le 15:30.
Triage. Introduzione all’esperienza.
Prima passeggiata breve sotto le stelle (“oasi dello Spirito”).

II giorno
Uscita in giornata al Rifugio Sottile / Vallone di Loo.

III giorno
Ascensione in giornata sul Testa Grigia (3300 m slm) o altra vetta.
Sera: ascolto testimonianza di “ascensione” in alta montagna (A. Squinobal)*

IV giorno
Giornata di relax/preparazione del materiale per la montagna.
Salita in notturna al Rif. Quintino Sella o escursione in tenda.

V giorno
Rientro a Villa Belvedere. Grande condivisione e tempo di silenzio personale.

VI giorno
Revisione dell’esperienza e valutazione. Partenza da Gressoney dopo il pranzo.

* A. Squinobal: alpinista, ha compiuto ascese storiche come la “prima invernale del Monte Bianco” ed è stato membro della prima spedizione italiana sull’Himalaya. Protagonista del libro “Due Montanari: Arturo e Oreste Squinobal dalle Alpi all’Himalaya” (Corbaccio, 2019)

 

COORDINATORI DELL’ESPERIENZA

P. Eraldo Cacchione SJ
P. Nicola Bordogna SJ
Prof. Paolo Biscardini
Prof. Andrea Castelli
Prof.ssa Ilaria Tosi

Per le escursioni in montagna è previsto l’accompagnamento di una guida.
I ragazzi saranno tutti assicurati per gli incidenti in montagna, oltre che per l’ordinario.

COSA PORTARE

Materiale per camminare in montagna: giacche a strati per temperature fino a 0 gradi. Scarpe da montagna adatte (devono essere sopra la caviglia). Zaino buono.

MATERIALE DI LAVORO

Il testo che seguiremo come traccia per il cammino spirituale è “Il cammino dell’uomo”, di Martin Buber, Edizioni Qiqajon. Chi può, se ne doti di una copia (cartacea o kindle). Per gli altri, forniremo fotocopie.
Il resto del materiale sarà fornito dall’organizzazione: a tutti i partecipanti verrà dato un quaderno personale “Walk of Life” su cui appuntare riflessioni, disegni e ogni altra annotazione importante, e una maglietta “Walk of Life”.

PROTOCOLLO DI SICUREZZA SANITARIA

Tutta l’esperienza prevede l’adesione a un protocollo operativo di sicurezza sanitaria. Il protocollo verrà inviato al partecipante all’atto dell’iscrizione, deve essere controfirmato e consegnato all’arrivo a Villa Belvedere. Esso contiene tutte le disposizioni, previste a norma di legge, su triage e tracciamento degli spostamenti, norme di distanziamento e igienizzazione degli ambienti e della persona, presenza di un medico reperibile 24h per ogni necessità, e ogni altra disposizione necessaria per lo svolgimento dell’esperienza in piena sicurezza.

COSTI

La quota di partecipazione (che include la presenza di uno o due gesuiti; due insegnanti; vitto e alloggio; guide per le escursioni; materiale cartaceo; assicurazione medica anche per le passeggiate in montagna) è di 400 EURO.

NB: La quota di partecipazione NON include il viaggio di A/R per Gressoney, da organizzarsi in proprio.
NBB: Chi avesse difficoltà a sostenere tutta la quota di partecipazione non esiti a contattare padre Eraldo Cacchione SJ: cacchione.e@gesuiti.it o padre Nicola Bordogna SJ: bordogna.n@gesuiti.it

ISCRIZIONI

Iscrizioni entro il 21 giugno 2020 30 giugno 2020 (EXTENDED DEADLINE). L’iscrizione si intende completata al momento del versamento della quota di partecipazione.

Per iscriverti CLICCA QUI.

PAGAMENTO

La quota di partecipazione deve essere versata entro il 21 giugno in un’unica soluzione con bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate:

IBAN: IT 64 L 030 6909 6061 0000 0120 940
Beneficiario: “Cooperativa sociale amici di Villa Sant Ignazio”
Causale: NOME E COGNOME, seguito da “Walk of Life Gressoney 2020” e il numero di turno (es. “primo turno”).

All’arrivo a Villa Belvedere sarà rilasciata fattura personale.

NB: la quota NON è rimborsabile, salvo cancellazione dell’esperienzada parte dell’organizzazione dovuta a cause sanitarie o di forza maggiore.

 

Questa iniziativa è realizzata in collaborazione con la Federazione Italiana Ex Alunni Compagnia di Gesù

 

 

 

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni