GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Assisi. Carlo Acutis, un ragazzo stra-ordinario

Carlo, oltre ad essere come lo conosciamo un ragazzo straordinario, era innanzitutto un ragazzo “ordinario”: a quindici anni sapeva divertirsi, ridere e scherzare, come ogni ragazzo della sua età dovrebbe fare.

Un ragazzo “normale”, che giocava a pallone nella piazzetta sotto casa, amava la playstation e usciva con gli amici.

Nel VIDEO INEDITO a promozione del volontariato da lui ideato e realizzato mentre era all’Istituto Leone XIII lo vediamo allegro e rumoroso in classe assieme ai suoi compagni, prima dell’inizio delle lezioni. Ancora oggi, rivedendo quelle immagini, la sua risata, la sua gioia, ci rallegra, è contagiosa.

Clicca qui per vedere il VIDEO INEDITO “Con gli occhi di Carlo”.

Ciò che lo contraddistingueva era la capacità di sapersi divertire, ridere e scherzare con tutti, anche e soprattutto con le persone messe ai margini dalla società: la sua era una “gioia inclusiva”.

Alcuni conoscenti di Carlo, che erano portinai dei condomini nella zona del Leone XIII, lo ricordano con una straordinaria malinconia, poiché Carlo andava a quotidianamente a salutarli e li trattava come veri e propri amici. Anche i suoi ex compagni di classe lo cercavano sempre perché era un ragazzo solare e straordinario nella sua semplicità.

È proprio questo suo essere se stesso che lo rende santo. Vorrei arrivare a una conclusione dicendo che Carlo è il tipico “santo della porta accanto”, come viene definito da Papa Francesco. Io sono d’accordo con quanto dice Papa Francesco: Carlo è il santo della porta accanto perché è santo nella sua ordinarietà, nel quotidiano. Carlo elargisce il bene tutti i giorni vivendo la sua vita come un ragazzo normale.

Ora lo immagino mentre con le sue sneakers, la sua felpa e i suoi jeans passeggia sorridendo in paradiso, ma mi piace ricordare che quelle stesse sneakers hanno camminato sulla terra, lasciando un segno nella quotidianità delle sue giornate.

Federico De Nicolo

LINK UTILI

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni