GESUITI educazione
fondazione delle scuole ignaziane
facebookTwitterGoogle+

Approvate le linee guida della cittadinanza globale per le scuole della rete

Roma

14 Dic 2020

Giovedì 10 dicembre, giornata mondiale dei diritti umani, una delle giornate del nostro calendario di rete per la Cittadinanza Globale, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Gesuiti Educazione ha approvato le nuove linee guida proprio sulla Cittadinanza Globale. Una coincidenza interessante che ci aiuta a riflettere sull'importanza e il valore di questa tematica per le nostre scuole.

“L’esperienza attuale del COVID-19 ci mostra molte cose di noi stessi e del nostro mondo” ha detto il Padre Generale dei gesuiti, Arturo Sosa SJ, nel suo discorso del 24 marzo 2020, e soprattutto che “siamo un’unica umanità. Ogni essere umano, ogni popolo, ogni cultura che contribuisce alla diversità umana è parte di questa unica, varia, ricca e interdipendente umanità”. La pandemia ci ha costretti a riflettere sui nostri stili di vita e a contemplare il tipo di persone e di società che aspiriamo a diventare. Questa crisi ci ha fatto capire quanto siano forti i legami di solidarietà. Abbiamo quindi bisogno di un elemento comune di educazione globale nelle nostre scuole per rispondere a questa sfida globale che stiamo affrontando. L’educazione alla cittadinanza globale sembra diventare più che mai rilevante.

Nel nostro contesto ignaziano questo aspetto è stato evidenziato nella Dichiarazione d’azione JESEDU-Rio2017, che ha fornito le prime linee guida per un’azione a livello di rete globale.  La Dichiarazione d’azione n. 12 (“I delegati si impegnano inoltre a lavorare con la direzione della scuola per obbligare tutti i docenti e il personale a formare per una Cittadinanza Globale, in modo che possano aiutare gli studenti a comprendere il loro futuro come cittadini globali”) è stata una delle otto azioni dichiarate prioritarie su cui tutti i delegati e le scuole dovranno lavorare nei cinque anni successivi per diventare un organismo universale con una missione universale.

Nel 2019 è stata convocata dal Segretariato dell’Istruzione (Secondaria e Pre-Secondaria) una Task Force globale sulla cittadinanza globale. La Task Force, di cui facevo parte, ha unito le diverse voci e realtà delle sei regioni geografiche della Rete globale dei gesuiti delle scuole, insieme al JRS-Istruzione e Fe y Alegría. Abbiamo preparato un quadro di riferimento come linea guida integrando le Preferenze Apostoliche Universali della Compagnia di Gesù e la Dichiarazione d’azione JESEDU-Rio2017 con le dimensioni globali delle nostre scuole gesuite.

Le linee guida sulla cittadinanza globale per la nostra rete Gesuiti Educazione per la Provincia Euro-Mediterranea, approvate dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione nel mese di dicembre 2020, incorporano e si basano sui materiali esistenti sulla cittadinanza globale raccolti dalla comunità globale e includono anche i principali identificatori globali proposti nel documento Scuole gesuite: Una tradizione Viva nel 21° secolo (2019), come impegni che ogni scuola gesuita dovrebbe assumersi e il Piano Apostolico della Provincia EUM 2018, che ci ispira nel nostro cammino, specialmente con le generazioni future, l’ecologia integrale e l’ascolto dei poveri.

Le linee guida sulla cittadinanza globale integrano e vanno quindi ad aggiungersi alle precedenti linee guida per le scuole ignaziane, sui cui tutte le nostre scuole della rete Gesuiti Educazione hanno lavorato a lungo in questi ultimi anni.

Josephine Vassallo

Referente di rete per la Cittadinanza Globale


 

“The current experience of COVID-19 is showing us many things about ourselves and our world” said Father General Arturo Sosa SJ in his address on 24th March 2020, mainly that “we are one humanity. Every human being, every people, each culture that contributes to human diversity is part of this one, varied, rich and interdependent humanity.” The pandemic has been forcing us to reflect on our lifestyles and contemplate on the type of people and society we aspire to become. This crisis has made us realise how strong the bonds of solidarity are. Therefore we need a common global education element in our schools in order to respond to this global challenge that we are facing. Global Citizenship Education seems to become more relevant than ever.

In our Jesuit context this was highlighted in the JESEDU-Rio2017 Action Statement which provided the first global network wide action guidelines.  Action Statement 12 (I delegati si impegnano inoltre a lavorare con la direzione della scuola per obbligare tutti i docenti e il personale a formare per una Cittadinanza Globale, in modo che possano aiutare gli studenti a comprendere il loro futuro come cittadini globali) was one of the eight prioritized stated actions for all delegates and schools to work on within the following five years in order to become a universal body with a universal mission.

In 2019, a Global Task Force on Global Citizenship was convened by the Secretariat of Education (Secondary and Pre-Secondary). The Task Force, of which I was a member, united the diverse voices and realities of the six geographical regions of the Global Jesuit Network of Schools, along with JRS-Education and Fe y Alegría. We prepared a framework as a guideline by integrating the Universal Apostolic Preferences and the JESEDU-Rio2017 Action Statement with the global dimensions in our Jesuit schools.

These new guidelines, approved by the Fondazione Gesuiti Educazione, incorporate and build on the existing Global Citizenship materials gathered by the global community and include also the key global identifiers proposed in the document Jesuit Schools: A Living Tradition in the 21st Century (2019), as commitments that every Jesuit school ought to make and the Apostolic Plan of the EUM Province 2018 which inspires us on our journey especially with future generations, integral ecology and listening to the poor.

Josephine Vassallo

Global Citizenship Coordinator

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni